Il cantico delle creature (Branduardi)

RE SOL/RE LA/RE RE FA#7/LA# SIm SOL RE
SOL_LA__SIm SOL_LA__RE SOL_LA__SIm
RE/LA LA

RE SOL RE
A te solo Buon Signore, si confanno lode e onore
SIm7 MI7/SI LA4 LA
A te ogni laude et benedizione
RE SOL LA SIm
A te solo si confanno che l’altissimo tu sei,
RE/LA LA7 RE SOL/RE
e null’omo degno è te mentovare.
RE SOL RE
Sii laudato mio Signore con le tue creature
SIm7 MI7/SI LA4 LA
Specialmente frate sole e la sua luce
RE SOL LA SIm
Tu ci illumini di lui che è bellezza e splendore
RE/LA LA7 RE
di te altissimo Signore porta il segno

LA RE/LA SOL/RE LA/DO# FA#7/LA# SIm SOL RE
Sii laudato mio Signore per sorelle luna e stelle che tu in cielo le hai formate chiare e belle
SOL/RE RE MIm7 RE/FA# SOL (stop) RE/LA SOL/LA LA7 RE
Sii laudato per frate vento aria, nuvole e mal- tempo che alle tue creature dan sostentamento.

SOL RE SIm7 MI7/SI LA/DO# LA RE
SOL_LA__SIm RE/LA LA RE

LA RE/LA SOL/RE LA/DO# FA#7/LA# SIm SOL RE
Sii laudato mio Signore per sorella nostra acqua ella è casta molto utile e prezio-sa
SOL/RE RE MIm RE/FA# SOL (stop) RE SOL/RE LA/RE RE
Sii laudato per frate foco che c’illumina la- notte ed è bello giocondo e robusto e for- te.

FA SIb/FA DO/FA FA LA7/DO# REm SIb FA
SIb_DO__REm SIb_DO__FA SIb_DO__REm
FA/DO DO

FA SIb FA REm7 SOL7 DO4 DO
Sii laudato mio Signore per la nostra madre terra ella è che ci sostenta e ci governa
FA SIb DO REm FA/DO DO FA
Sii laudato mio Signore vari frutti lei produce e molti fiori coloriti e verde l’erba
DO FA/DO SIb/RE DO/MI LA7/DO# REm Sib FA
Sii laudato per coloro che perdonano per il tuo amore sopportando infermità e tribolazione
SIb/FA FA SOLm FA/LA SIb (stop) FA/LA SIb DO7 FA
E beati sian coloro che cammineranno in pace che da te bon signore avran coro- na.
DO FA/DO SIb/RE DO/MI LA7/DO# REm Sib FA
Sii laudato mio Signore per la morte corporale chè da lei nessun che vive può scappa-re
SIb FA SOLm FA/LA SIb FA/LA SIb DO7 FA
E beati saran quelli nella tua volon- tà che sorella morte non gli farà ma- le

FA SIb/FA DO/FA FA LA7/DO# REm SIb FA
SIb_DO__REm SIb_DO__FA SIb_DO__REm
FA/DO DO

Il cantico delle creature (Branduardi)ultima modifica: 2009-02-06T11:43:14+01:00da borgosotto
Reposta per primo quest’articolo

26 pensieri su “Il cantico delle creature (Branduardi)

  1. Carissimo M° Angelo Branduardi … Che dire? Con questo ” cantico delle creature ” io penso che tu abbia veramente superato te stesso ! Che Dio Padre ti possa benedire nel nome di Gesu’ il Cristo nostro Signore e Salvatore giorno dopo giorno e ogni giorno sempre di piu’. Tuo grande ammiratore. Rocco
    (Chitarrista/Cantautore Gospel)

  2. io vorrei mettere sotto il manto della Madonna me stesso pregate per me sono solo mi sento solo aiutatemi pregate pregate pregate per me un bravo al Sig. Branduardi per il cantico delle creature o.k. ciaaooooooooooooooooooooo capittttttttttttttttooooooooooooooooo.k.napoli giovedi’ 23 luglio duemilaenove.mancano 161 gg.al 2010 nientemeno dieci anni dopo il duemila. hai capittttttttttttttttoooooooooooooooooo TILLY

  3. SIGNORE FA CHE IO MI POSSA CONVERTIRE E NON PECCARE MAI PIU’ PERDONA I MIEI PECCATI IL PECCATORE DA SALVARE SONO IO MIO DIO MI PENTO E MI DOLGO CON TUTTO IL CUORE DEI MIEI PECCATI PERCHE’ PECCANDO IO HO MERITATO I VS CASTIGHI E MOLTO PIU PERCHE’ IO HO OFFESO TE INFINITAMENTE BUONO E DEGNO DI ESSERE AMATO SOPRA OGNI PROPONGO COL VS SANTO AIUTO DI NON OFFENDERVI MAI PIU E DI FUGGIRE LE OCCASIONI PROSSIME DEL PECCATO SIGNORE MISERICORDIA PERDONAMI ABBI PIETA’ DI ME E DEL MONDO INTERO MISERICORDIA DOMINA AMEN FULVIO HAI CAPITOOOOOOOOOOOOOOO

  4. SIGNORE FA CHE IO MI POSSA CONVERTIRE E NON PECCARE MAI PIU’ PERDONA I MIEI PECCATI IL PECCATORE DA SALVARE SONO IO MIO DIO MI PENTO E MI DOLGO CON TUTTO IL CUORE DEI MIEI PECCATI PERCHE’ PECCANDO IO HO MERITATO I VS CASTIGHI E MOLTO PIU PERCHE’ IO HO OFFESO TE INFINITAMENTE BUONO E DEGNO DI ESSERE AMATO SOPRA OGNI PROPONGO COL VS SANTO AIUTO DI NON OFFENDERVI MAI PIU E DI FUGGIRE LE OCCASIONI PROSSIME DEL PECCATO SIGNORE MISERICORDIA PERDONAMI ABBI PIETA’ DI ME E DEL MONDO INTERO MISERICORDIA DOMINE AMEN FULVIO HAI CAPITOOOOOOOOOOOOOOO

  5. un pensiero perenne ed una fortissima preghiera per i miei genitori Geppino Tilotta mio caro papa’ (1913-1975) e Flora Tortora (1924 – 1972) a cui voglio un bene immenso Cari miei genitori pregate per noi da Lassu’ dove siete con gesu’ e la madonnina e noi pregheromo per Voi che Dio Vi benedica e che Vi accolga a contempare il Suo Volto Santo Amen l ‘eterno riposo dona loro o Signore e splenda ad Essi la luce perpetua Riposino in pace Amen grazie per essere i miei genitori grazie per avermi generato nella carne Che Iddio vi benedica Un caro saluto da Fulvio vs figlio un po’ birichino; amen

  6. A Napoli oggi finalmente dopo due mesi e mezzo e’ piovuto. Grazie a Dio dopo due mesi di caldo torrido ed afoso Piove come pioveva……….come pioveva….tutto ci vuole ….ringraziamo Dio saluti a tutti io ascolto radio caria meglio radio maria che la televisione……………hai capito fulvione o tilly sempre io………napoli 14.O9 .2009 ah dimenticavo buon anno scolastico a tutti……………..ciaoooooooooooooooooooooo

  7. MIA BIOGRAFIA MI CHIAMO FULVIO TILOTTA SONO NATO A NAPOLI IL 26.6.1951 DA GIUSEPPE E FLORA TORTORA MIEI SANTI. GENITORI E SONO CRESCHIUTO ANCHE CON I NONNI VINCENZO ED ELEONORA ANCH’ESSI SANTE PERSONE RINGRAZIO IDDIO PER QUESTE PERSONE . NEL 1971 MI SONO DIPLOMATO RAG IONIERE E ALLA FINE DEL 1972 DOPO LA SCOMPARSA DELLA MIA CARA MAMMA SONO PARTITO PER IL SERVIZIO MILITARE A ROMA NEL 1974 SONO STATO ASSUNTO PRESSO L ISTITUTO BANCARIO ITALIANO GRAZIE A DIO POI NEL 1975 E’ MANCATO ANCHE PAPA’ GEPPINO (SONO STATI GRANDI DOLORI) COMUNQUE SI ANDAVA AVANTI INFINE HO CERCATO DI FORMARMI UNA FAMIGLIA MA NON E’ ANDATA MOLTO BENE PURTROPPO FORSE PERCHE’ NON ERA LA PERSONA GIUSTA E FORSE PERCHE’ NON HO VALUTATO BENE LE COSE. HO LAVORATO SEMPRE GRAZIE A DIO E POI SONO RIMASTO SOLO FINO AD OGGI GRAZIE A DIO …NEL LUGLIO 2008 SONO STATO MESSO IN PENSIONE CAUSA ESUBERI L’ISTITUTO BANCARIO ITALIANO S’E TRASFORMATO … IN CARIPLO POI BANCA INTESA E POI INTESASAN PAOLO FINO AD OGGI . POI HO ABITATO IN VARIE ZONE DI NAPOLI VOMERO PIAZZA DANTE VIA S. TERESA. COLLI AMINEI PIAZZA ARENELLA ..VIA MIANO .ED OGGI VIA S.ROCCO CAPODIMONTE SONO RIMASTO DA SOLO ASPETTO LA VITA DEL MONDO CHE VERRA’ CON L AIUTO DI DIO E LA RESURREZIONE FINALE NELLA GLORIA DEGLI ANGELI E DEI SANTI CERCO SEMPRE DI PREGARE E DI AVERE SEMPRE PIU’FEDE CHIEDO AL SIGNORE LA SALVEZZA DELL ANIMA MIA E COSI SIA AMEN COMUNQUE GRAZIE GESU’

  8. napoli 10.10.09 sabato giorno di maria per i miei santi genitori Flora e Geppino o Dio che ci comandi di onorare il padre e la madre apri le braccia della tua Divina misericordia ai miei cari defunti che mi hanno generato perdona le loro colpe e mancanze e fa’ che un giorno (quando tu vorrai)possiamo rivederli con Te ,con la Madonnina in paradiso Amen CIAO MAMMA FLORA CIAO PAPA’ GEPPINO.AMEN PER ME LORO GIA’ SANTI…

  9. napoli 10.10.09 sabato giorno di maria per i miei santi genitori Flora e Geppino o Dio che ci comandi di onorare il padre e la madre apri le braccia della tua Divina misericordia ai miei cari defunti che mi hanno generato perdona le loro colpe e mancanze e fa’ che un giorno (quando tu vorrai)possiamo rivederli con Te ,con la Madonnina in paradiso Amen CIAO MAMMA FLORA CIAO PAPA’ GEPPINO.AMEN PER ME LORO SONO .. SONO ……GIA’ SANTI…

  10. GLORIA AL PADRE ED AL FIGLIO ED ALLO SPIRITO SANTO COME ERA NEL PRINCIPIO ORA E SEMPRE NEI SECOLI DEI SECOLI AMEN .ANGELO DI DIO CHE SEI IL MIO CUSTODE ILLUMINA CUstodisici reggi e governa me che ti fui affidato dalla pieta’ celeste amen requiem aeternam dona eis domine et lux perpetua luceat eis requiescant in pace amen ..il requiem e’ per i miei defunti napoli 28.10.2009 cont. tf

  11. evviva la radio di maria abbasso la televisione……buttiamo la tv nella spazzatura…….capitoooooooooooooo??????????ascoltiamo solo radio maria………….adieu fulvion from naples capodimonte ciao padre livio auguri per i tuoi 69 anni ciaooooooooooooooooooooooo

  12. il 3.3.2010 tornava alla casa del Padre la carissima zia Wanda nata il 25.11.1928..e’ un grande dolore x me. x me lei era un grandissimo punto di riferimento ora nn c’e’ piu’ e’ per me sara’ piu’ difficile .e’ triste io per lei ero come un figlio lei mi ha voluto molto bene . grazie zia Wanda per quello che tu hai fatto x me grazie Dio Lei ora e’ con Gesu’ e maria e con tutti i miei carissimi defunti amen napoli 20.3.2010 cont. tf

  13. che tristezza la morte della zia W. mi sento giu’ di morale. Signore aiutaci tu manca la presenza fisica della zia ma lei ora sta bene e’ passata a miglior vita requiem aeternam dona eis Domine et lux perpetua luceat eis requiescant in pace amen napoli sabato 27.3.2010 cont. tf ciao fulvion tilottin

  14. Auguri per oggi “26.6.2010 e’ il mio %59.
    mo compleanno Grazie RingrAZIO dIO OGGI E SEMPRE FINCHE’GESU’ VORRA’FIRMATO FULVION TILOTTIN DI NAPOLI NATO A NAPOLI IL 26.6.1951….viva Maria maria la regina Grazie maria per questi 59 anni che mi ha donato.Iddio.. amen

  15. nella mia biografia Fulvio Tilotta nato a napoli il 26.6.1951 festeggia l’onomastico il 7 maggio giorno in cui si ricordano fulvio agostino e fratelli martiri romani sotto la persecuzione di Diocleziano Fulvio deriva dal colore fulvo rossiccio Auguri fulvion auguri fulvion Dio mi ha chiamato per nome i ns nomi sono scritti nei Cieli amen

  16. Mio padre nasce a Napoli Giuseppe Tilotta il 5 febbraio 1913 da Vincenzo ed Antonietta Sepe e’ stato un uomo eccezionale un padre affettuoso un pezzo di pane un grande lavoratore serio bravo ha sposato la mia cara mamma Flora il 3 luglio 1948 nella chiesa di san francesco al vomero mel 1951 nasco io e nel 1953 nasce mia sorella Rosalba siamo stati educati alla fede cattolica ci ha fatto studiare.ci ha educati all’amore cristiano per il prossimo.Poi nel 1972 la mia povera mamma si ammalo'(un tumore benigno al cervelletto)ma operata dopo qualche giorno lascio’ questa terra per il Cielo all’eta’ di 48 anni per Mio papa’ Geppino cosi’ si faceva chiamare fu un grande dolore loro si volevano molto bene e poi dopo 3 anni in seguito prima ad un infsrto e poi per una pancreatite anke lui lascio’la terra per riunirsi alla sua amata Flora era lunedi’ 16 giugno 1975 aveva 62 anni che grandi dolori per me quando e’ morta mamma io avevo 21 anni e quando e’ morto mio papa’ avevo 24 anni io fulvio sono rimasto orfano e sono vissuto quasi sempre solo e’ andata cosi’ Sia fatta la volonta’ di Dio anke se non e’ facile ….farla sempre io mi sono chiesto perche’ e’ successo tutto questo per me ???lo capiro’ un giorno quando raggiungero’ anke io il cielo sperando di salvarmi l’anima amen Siano benedette le anime dei miei santi genitori Che Dio li abbia con Lui

  17. Grazie Signore per il mio 60esimo compleanno grazie per avermi creato napoli 26.6.1951..26.6.2011 Oggi la mia festa e’ con il mio Signore grazie mamma Flora grazie papa geppino Grazie mio Dio grazie Madonnina mia per averti conosciuto ed amato amen

Lascia un commento